Gli scrittori Nino Spirlì e Dario Accolla ospiti di OltreLeDifferenze

Visualizzazione di logo oltre rainbow.jpg

“Sentinelle in piedi”: un movimento che difende la libertà di espressione o gruppi omofobi organizzati? Se ne parlerà nella puntata di “Oltre le Differenze”, il format radiofonico interamente dedicato al mondo gay, lesbico, bisex, transessuale e queer condotto da Natascia Maesi e Oriana Bottini, che andrà in onda venerdì 11 aprile alle 21 su Antenna Radio Esse (FM 91.25, 93.20, 93.50, 99.10 o diretta online dal sito www.antennaradioesse.it).
Le “Sentinelle in piedi” sono gruppi di cittadini che manifestano nelle piazze italiane restando in piedi, fermi e zitti per un’ora, per esprimere la loro contrarietà alla proposta di legge contro omo e transfobia e per difendere la famiglia formata solo da uomo e donna. Analizzeremo meglio questo fenomeno insieme a Nino Spirlì, scrittore, autore tv e comico che tiene anche un blog sul sito IlGiornale.it dal titolo “i pensieri di una vecchia checca” e Dario Accolla, blogger, insegnante, autore del libro “I gay stanno tutti a sinistra” e militante per i diritti delle persone LGBT.
In chiusura spazio alle segnalazioni dello scaffale LGBT con film, appuntamenti a tema e il libro “L’amore autentico” di Lidia Borghi. Per interagire con la redazione del programma: redazione.oltreledifferenze@gmail.com, oppure tramite la pagina fan su Facebook.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.