HIV: emergenza che non riguarda solo gli uomini gay. Ad OltreLeDifferenze si parla di prevenzione, salute delle donne e delle persone trans

giornata-mondiale-aids.png

Donne e uomini, etero o omosessuali, il rischio di contrarre HIV o altre malattie sessualmente trasmissibili riguarda tutt*, siamo davvero informati e preparati su come evitare il contagio? Alle porte della Giornata Mondiale contro l’AIDS Oltre le Differenze”, il format radiofonico di informazione sul mondo gay, lesbico, bisex, transessuale e queer, condotto da Natascia Maesi e Oriana Bottini, cercherà di dare informazioni e risposte a questa domanda nella puntata di venerdì 28 novembre alle 21 su Antenna Radio Esse (FM 91.25, 93.20, 93.50, 99.10 o diretta online dal sito www.antennaradioesse.it) e in replica sabato 29 dalle ore 15.
Nel mondo l’epidemia di AIDS causa ancora oltre 1,6 milioni di vittime l’anno, in Italia le persone sieropositive possono gestire e trattare quella che può esser ormai considerata una malattia cronaca ma l’attenzione alla prevenzione non deve abbassarsi perché aumenta il numero dei nuovi contagi. Con l’intervista a Valeria Roberto, referente del progetto benessere de “Il Cassero” Arcigay Bologna, sarà dedicata un’attenzione particolare alla salute delle donne e agli strumenti di protezione che anche le lesbiche possono e devono utilizzare, sui quale c’è ancora poca conoscenza e qualche tabù culturale, le parole chiave sono: prevenzione e sesso sicuro. Torna poi la rubrica Trans-Corsi a cura di Giuliano Foca con il quale faremo un salto nel mondo Transgender, conoscendo anche i progetti messi in campo dalle associazioni a favore della salute delle persone transessuali.

Gran finale con i consigli su libri e cinema, le curiosità e gli eventi lgbt nella rubrica Rainbow Life Style. E’ sempre possibile interagire con la redazione del programma attraverso la pagina fan su Facebook.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.