Visualizzazione di logo oltre rainbow.jpg

E’ possibile scegliere i candidati e le candidate al Parlamento Europeo in base al loro sostegno ai diritti delle persone LGBT? Si, scopriremo come nella puntata di “Oltre le Differenze”, il format radiofonico interamente dedicato al mondo gay, lesbico, bisex, transessuale e queer, condotto da Natascia Maesi e Oriana Bottini, che andrà in ondavenerdì 16 maggio alle 21 su Antenna Radio Esse (FM 91.25, 93.20, 93.50, 99.10 o diretta online dal sitowww.antennaradioesse.it).

In apertura si parla di Indie Pride – Indipendenti contro l’omofobia – l’evento italiano in cui musicisti e addetti ai lavori del mercato discografico si uniscono per dire basta all’omofobia, in supporto ai diritti LGBT; scopriremo tutte le novità dell’edizione 2014 e gli artisti che hanno aderito al progetto insieme ad Antonia Peressoni, responsabile organizzazione e direzione artistica. Alle porte però ci sono le elezioni europee, così Arcigay e Anddos sono promotori della campagna “A far l’Europa comincia tu”, una piattaforma in 10 punti elaborata da ILGA Europe attraverso la quale ai candidati e alle candidate italiani al Parlamento Europeo saranno sottoposte le questioni fondamentali per la comunità LGBT. Vincenzo Branà, referente del progetto, illustrerà il sito www.cominciatu.eu per valutare il rainbow factor dei candidati/e italiani/e.

Consueto spazio anche alle segnalazioni di letture e film a tema nello scaffale e di tutti gli appuntamenti in programma in Toscana per celebrare il 17 maggio – Giornata Internazionale di lotta a Omofobia e Transfobia. Oltre le Differenze è partner e aderisce a tutte le iniziative della settimana senese contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia#liberidallomofobia.

Annunci