Dal prossimo 1° novembre in Germania sarà possibile non specificare il sesso all’anagrafe per quei bambini nati con caratteristiche sessuali non definite, l’approfondimento di questa rivoluzionaria legge sarà il tema centrale di “Oltre le Differenze”, il format radiofonico interamente dedicato al mondo gay, lesbico, bisex, transessuale e queer, condotto da Natascia Maesi e Oriana Bottini, nella puntata andrà in ondamercoledì 23 ottobre alle 21 su Antenna Radio Esse (FM 91.25, 93.20, 93.50, 99.10 o diretta online dal sito www.antennaradioesse.it.
Ospite d’eccezione sarà il regista, attore e musicista Alessandro Benvenuti, autore tra gli altri del film “Belle al bar”, pellicola che già nel 1994 affrontò i pregiudizi legati a transessualità e travestitismo, che parlerà dei suoi attuali progetti teatrali e di quelli ancora in cantiere.
Nella rubrica Trans-Corsi, curata da Giuliano Foca, approfondimento sulla norma tedesca che introduce il “sesso indeterminto”, ovvero la possibilità di non specificare alla nascita il genere per le persone intersessuate, quelle nate cioè con una delle 4000 varianti della differenziazione sessuale.
Uno sguardo poi al locale con il consigliere comunale Simone Vigni che a breve presenterà al Consiglio Comunale di Siena una mozione per richiedere l’istituzione della “commissione comunale permanente sulle pari opportunità, diversità e diritti umani” e ai microfoni di Oltre le Differenze ne anticiperà compiti e funzioni.
In chiusura consueto spazio alle segnalazioni di libri, film e appuntamenti a tema nello scaffale LGBT. Come sempre, c’è la possibilità di interagire con la redazione del programma ai contatti: 366 2809050 o redazione.oltreledifferenze@gmail.com. E’ attiva una pagina fan su Facebook .

Annunci